Sei Qui:
 


Warning: date(): It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected the timezone 'UTC' for now, but please set date.timezone to select your timezone. in /home/torilett/public_html/leggi.php on line 35

Warning: date(): It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected the timezone 'UTC' for now, but please set date.timezone to select your timezone. in /home/torilett/public_html/leggi.php on line 35

NVDRS_tape: lettore mp3 a forma di cassetta

22/02/09 - Produttori No No- Articolo letto 4491 volte

NVDRS_tape non è il primo lettore a forma di musicassetta ma certamente colpisce per la sua semplicità. Questo prodotto nasce da un equipe di giovani designer italiani: Stefano Pertegato, Massimiliano Rampoldi, Eloisa Tolu, Francesco Schiraldi e Giovanni Mendini.

L'idea è quella di colpire con l'effetto nostalgia, gusto retrò, in controtendenza rispetto a lettori sempre più potenti, schermi sempri più grandi e continua aggiunta di funzioni.

Curiosa la configurazione 45/60/90 minuti ovvero 10/15/20 brani che certamente farà piacere a chi vuol ricordare i vecchi tempi un po' meno per quelli che desiderano una memoria capiente. Ma qui si vuole puntare alla qualità e non alla quantità sorprendendo il consumatore. I brani vengono normalmente caricati via USB ma c'è un solo pulsante play o stop. Per riavvolgere o andare avanti infatti, ci vuole un dito o una matita, muovendo il "raccogli-nastro" come facevamo con il nostro vecchio walkman a cassetta. Il lettore è inoltre sprovvisto di carica batteria, anche qui sono necessarsi solo dito o matita per muovere una dinamo interna.

Proposta accattivante, bisogna vedere quanta presa avrà nei consumatori, forse troppo abituati a vedere tecnologie sempre più avanzate che  divertenti richiami al passato. 

 

 

 

news collegate

ultime news